Workshop di ArteTerapia 3 Ottobre 2019

WORKSHOP di ARTETERAPIA pensato da Sara Savini e Monica Argentino, per chi volesse avvicinarsi al mondo dell’arte, esperto o alle prime armi, chi vorrà imparare le tecniche di decorazione e percezione visiva in base al colore e alla forma, sviluppando il proprio modus operandi tramite il tratto, il gesto, il disegno e il colore.

Nella prima fase ci si apre alla parte teorica, tramite le basi del disegno,
Il tratto, la linea, la forma, ma sopratutto la percezione del foglio.
Ner gruppo si creerà una sorta di confronto e scambio di percezione visiva, guardando il lavoro altrui.

La seconda fase,si parlerà della psicologia del disegno , attraverso il segno e il colore.

La terza fase prevede la realizzazione un progetto individuale, decorazione e tecnica.
Esposizione allo spazio Faro.

Le tecniche che useremo saranno a livello base in base alle esigenze degli iscritti; useremo tecniche per decorare, acquerelli, tempere, in base al percorso individuale di ogni persona.

SARA SAVINI

Sara Savini, è nata a Roma, dopo l’attestato di maestra d’arte
all’accademia di belle arti di via di Ripetta a Roma, segue il suo
percorso con le tecniche per l’illustrazione e il libro d’arte e arte
terapia per ridurre lo stress quotidiano focalizzando l’emozioni al
centro dell’essere umano in una routine circolare.

Mostre

Nel 2008 alla libreria liberamente, sull’onirico, con lavori di pittura
di dormienti e accanto narrato il proprio sogno.
nel 2009 scketchbook una collettiva alla Temple University
nel 2012 alla 3b gallery con “Stessa Strada” personale con istallazioni.
lo stesso anno partecipa al festival del libro d’arte al centre Gabriella Ferri
nel 2015 partecia alla biennale del libro d0’arte al Pan di Napoli
e alla galleria minima con un progetto sperimentale sul libro d’arte.
2016 14 maggio fiera del libro d’arte di Torino
2019 4 maggio Gene video itinerante schermo grande al MACRO, con Ignorarte.

INFO:
http:/sarasavini.tumblr.com/
Facebook Dara’s theme
Su Instagram sarasavinidarastheme

———————————————-

MONICA ARGENTINO

Monica Argentino nasce a Roma, dove vive e lavora attualmente.
Eclettica artista a tutto tondo, pittrice, body painter, video artist, performer, ideatrice di diversi format che uniscono la pittura alla musica e alle arti performative.
Autodidatta spinta da un talento naturale per il disegno e la pittura, segue poi gli studi come grafica illustratrice e partecipa alla sua prima mostra collettiva “Illustrativa 91”-Casa della Citta’-Galleria Comunale d’Arte Moderna di Roma, dove mette in luce la sua speciale peculiarita’ di colorista.
I suoi progetti contemplano come elemento principale il corpo e la sua trasformazione, un leitmotiv che ricorrera’ nella sua ricerca artistica attraverso una indagine ed una sperimentazione continua, che esprime con performance, body art ed opere pittoriche, il piu’ delle volte contaminandole tra loro.
L’ispirazione per le sue opere pittoriche nasce dal suo interesse per il dualismo tra corpo ed anima e per la duplicita’ della natura umana.
Il filo conduttore è senza dubbio la bellezza, non come giudizio estetico ma come ricerca della verita’ e significato dell’esistenza.
Con il suo progetto Body To Art-performance art/body painting live, vuole rappresentare il corpo svincolato dagli stereotipi di bellezza, simboleggiando il cambiamento sia fisico che emotivo: materia e spirito.
Nel progetto artistico vengono dipinte modelle ma anche e soprattutto corpi di persone “normali” con canoni estetici comuni, rivendicando il corpo e la sua grande forza come veicolo di messaggi sociali e le performances come momento di indagine profonda del se’.
La corporeita’ si afferma come il territorio di ricerca identitaria.
Nel 2015 e 2016 espone al Teatro dei Dioscuri al Quirinale a La Mente Artistica-Giovani donne artiste a confronto.
Nel 2017 espone al Teatro Alba di Roma, la mostra pittorica personale “Chimera: le forme del male”, un lavoro introspettivo e di grande empatia, con incursioni di opere viventi da lei stessa dipinte e di istallazioni a tema. Chimera affronta la violenza sulle donne piu’ specificatamente in ambito affettivo, la loro dipendenza psicologica con il carnefice.
Il suo cubo d’arte “Equilibrio in-forme” è esposto come opera permanente al Maam-Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz -Roma, dove si è anche esibita in occasione dell’Evento Arte da Macello a cura di Ignorarte, con le sue performences art: From A to U e Flowerincage.
A marzo 2018 partecipa alla IX settimana della cultura francese a Roma “L’art dans toutes ses formes” rendendo omaggio ad Orlan con la sua performance Intimante Chrisalys, presso la Galleria d’Arte Polmone Pulsante/Centro promozionale per le arti-Museo permanente Saverio Ungheri.
Presente come artista a Manifesta 2018 con la rassegna d’arte “Opere in Viaggio” presso Mamo Galleria-Palermo.
Una delle sue opere pittoriche “Sospiro di Foglie”, è esposta stabilmente nel Palazzo Comunale di San Vittore del Lazio (FR).
Tra i piu’ importanti progetti senza dubbio la Video Art “Involucro”, che ha come tema l’uguaglianza di genere, vincitrice del Premio della Critica alla Biennale Internazionale d’Arte di Bari area Metropolitana – Bibart Biennale 2018-2019.
“Involucro” è stato presentato al MACRO Asilo, Museo d’Arte Contemporanea di Roma, con un progetto esclusivo per il Museo costruito da un cortometraggio e da “Archetipo Umano” performance art di body painting con istallazione di videomapping e live soundtrack.
I suoi lavori sono stati pubblicati recentemente sul London Magazine No Name Collective Gallery Contemporary Art Collective 17 (www.yumpu.com/en/document/view/62366908/no-name-collective-gallery-september-2018-magazine ).
Nel 2019 vince il premio “Parole – Luci- Colori dal Mondo” – 37° Premio Internazionale Fontane di Roma – Accademia Internazionale LA SPONDA.
Vincitrice del I Premio per l’Arte espressionista conformazionista – Premio Biennale di Venezia conferito dall’Accademia Santa Sara (Alessandria – maggio 2019 ).
Titolo accademico per meriti artistici e culturali di Professore d’Arte per l’opera “Donne” stimata dal critico d’Arte Cav De Gregorio- Accademia Santa Sara.
Ideatrice dei progetti artistici Body to Art e Colours e Notes, contaminazioni di body art, musica e danza.
Performing artist in “Majare: la bella è la bestia” e “Pinzimonio”, progetti teatrali e di arti visive di A. Caputo.
Ad oggi collabora con varie realta’ artistiche ed associative, tra cui Ignorate (https://www.ignorarte.com/), Il Bosco Femmina (https://ilboscofemmina.com/arte-sul-corpo/), Genderotica (https://www.senith.org/genderotica ), Ass.Culturale Galleria d’arte Spazio Faro (https://www.facebook.com/spaziofaroroma/).
Diverse sue opere sono presenti in cataloghi d’arte ed in varie collezioni pubbliche e private.

Ultime esposizioni e progetti artistici:
“Collettiva d’Arte- Live Artena” a cura dell’Ass.Culturale Spazio Faro -Artena (2019)
-Circeo Body Art 2019 – Vigna La Corte San Felice Circeo (2019)
“Art Night Festival dell’Arte – Torrice (Fr) (2019)
“Biennale del Libro d’Artista” – Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore- Napoli (2019)
“Sinergie ad Arte- VIII EDIZIONE” -Sinergie Solidali – Sol Mansi Onlus – Roma (2019)
“Parole, Luci, Colori dal Mondo” -Biblioteca Elsa Morante (Ostia) – 37° Premio Internazionale Fontane di Roma (2019)
“Pixel 11×11” – Studio Sotterraneo – Via Capitan Ottobono -Roma (2019)
“Involucro” progetto video art e performance art – MACRO Asilo, Museo d’Arte Contemporanea di Roma (2019)
“Witches Are Back”- Csoa Forte Prenestino – Roma (2019)
“BIBART Biennale Internazionale d’Arte di Bari area Metropolitana 2018-19” – Bari (2019)
“Magical Christmas”- Nvmen- Via Capo d’Africa – Roma (2018)
“Plexus International” contributo per “LA FARFALLA Il Ritorno dell’Arte nella Comunità” -MACRO Asilo,Museo d’Arte Contemporanea di Roma (2018)
“Archetipo Umano” -Teatro Arciliuto – Roma (2018)
“V Festival delle Arti di Ferrara 2018/19” -Palazzo Sacrati Muzzarelli Crema- Ferrara (2018)
“Levels art exhibition -8th edition” di Ignorarte – Defrag- Roma (2018)
“London Magazine No Name Collective Gallery Contemporary Art Collective 17 “
“Sensum” -RAW-Rome Art Week 2018 settimana dell’Arte contemporanea – Club55 – Roma (2018)
“Art Market” -RAW-Rome Art Week 2018 settimana dell’Arte contemporanea – Calidarium Gallery – Roma (2018)”
“EroticArt 2018 Contemporary International Art Exhibition”- Galleria ArteBo- Via San Petronio Vecchio-Bologna (2018)
“Festival Queer InfectionLab”- Sparwasser -Roma (2018)
“Manifesta 2018 “-Opere in Viaggio -Mamo Galleria -Palermo (2018)
“Anima Mundi Experientia” -Galleria Il Laboratorio -Vicolo del Piede-Roma (2018)
“L’Art dans toutes ses formes”-IX settimana della cultura francese – Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca Polmone Pulsante-Roma (2018)
“Ars Ventis Festival itinerante d’Arte” -San Vittore del Lazio-FR (2018)
“Habicura”- Piazzale del Verano-Roma (2018)
“Lady Holiday Mississippi Drunk”- Associazione culturare Teatro Trastevere-Roma (2018)
“Aria Acqua Terra”-Calidarium Gallery- Roma (2018)
“Chimera:le forme del male”-Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca- Polmone Pulsante-Roma (2018)
“Love is”- Galleria d’Arte Spazio 40- Roma (2018)
“Arte da Macello”- MAAM -Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz -Roma (2018)
“Levels art exhibition -7th edition” di Ignorarte – Faenas Roma (2018)
“Collettiva di Pittura piccolo formato di Medaniart” – Brindisi (2017)
“Levels art exhibition -5th-6th edition” di Ignorarte- Faenas Roma (2017)
“Choosing Colors- Art Exhibition”- Bateau Dafne 11 Montebello -Parigi (2017)
“Chimera:le forme del male”-Teatro Alba -Roma (2017)
“The Other Side of the Ink-Female Edition”- Sheraton Roma (2017)
“La mente artistica-giovani donne a confronto”- Teatro dei Dioscuri al Quirinale -Roma (2016)
“Piece Off”- Teatro Quirinetta – Roma (2015)
“La mente artistica-giovani donne a confronto”-Teatro dei Dioscuri al Quirinale -Roma (2015)

INFO:
email : argentinomonica@gmail.com
https://www.facebook.com/monicargentino
https://www.facebook.com/monicaargentinoartist
https://www.facebook.com/DipingereCreando
www.facebook.com/erotismopittoricomusicale
www.instagram.com/monicargentino
https://www.gigarte.com/monicaargentino

DATA: Giovedì 3 Ottobre 2019
LUOGO: Spazio Faro – Galleria d’arte – Associazione culturale
Via Perugia 24 – 00176 Roma (Pigneto) – Metro C fermata Pigneto.
DURATA WORKSHOP: 3 ore – 17:00 / 20:00
QUOTA WORKSHOP: € 20 + tessera associativa annuale € 10.
PER PARTECIPARE è gradita la conferma inviando un semplice messaggio via WhatsApp al 3477497603 oppure tramite e-mail a spaziofaroroma@gmail.com indicando numero partecipanti, nome, cognome e contatto telefonico.
Materiale didattico da portare con se: matite, colori e/o penne con cui ci si trova a proprio agio.